Reading with Coffee

Storie di Provincia

SECONDA EDIZIONE - Per scrittori, poeti, fotografi e fumettisti. 

Iscrizioni aperte fino al 30 aprile 2022. Avete un racconto o delle poesie nel cassetto sulla vita in provincia: abitudini, mentalità, vizi e virtù...? Foto o illustrazioni che raccontano i luoghi, le caratteristiche, le persone...  Iscrivetevi. Le migliori opere verranno inserite in una antologia. 

PRIMO PREMIO PER OGNI SEZIONE IN DENARO

 
carlotto.jpeg

Massimo Carlotto

Presidente della Giuria tecnica

Massimo Carlotto è nato a Padova nel 1956. Scoperto dalla scrittrice e critica Grazia Cherchi, ha esordito nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, pubblicato dalle Edizioni E/O e vincitore del Premio del Giovedì 1996. Per la stessa casa editrice ha scritto: Arrivederci amore, ciao (secondo posto al Gran Premio della Letteratura Poliziesca in Francia 2003, finalista all’Edgar Allan Poe Award nella versione inglese pubblicata da Europa Editions nel 2006), La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari, Nessuna cortesia all’uscita (Premio Dessì 1999 e menzione speciale della giuria Premio Scerbanenco 1999), Il corriere colombiano, Il maestro di nodi (Premio Scerbanenco 2003), Niente, più niente al mondo (Premio Girulà 2008), L’oscura immensità della morte, Nordest con Marco Videtta (Premio Selezione Bancarella 2006), La terra della mia anima (Premio Grinzane Noir 2007), Cristiani di Allah, Perdas de Fogu con i Mama Sabot (Premio Noir Ecologista Jean-Claude Izzo 2009), L’amore del bandito, Alla fine di un giorno noioso, Il mondo non mi deve nulla, la fiaba La via del pepe con le illustrazioni di Alessandro Sanna, La banda degli amanti, Per tutto l’oro del mondo, Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane e La signora del martedì.
Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato Respiro corto, Cocaina (con Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo) e, con Marco Videtta, i quattro romanzi del ciclo Le Vendicatrici (Ksenia, Eva, Sara e Luz).
Per Rizzoli ha pubblicato Il Turista e Sbirre (con Giancarlo De Cataldo e Maurizio de Giovanni).
I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero.
Massimo Carlotto è anche autore teatrale, sceneggiatore e collabora con quotidiani, riviste e musicisti.

 
luca raffaelli.jpg

Luca Raffaelli

Componente della Giuria tecnica

Luca Raffaelli (1959) è considerato uno dei massimi esperti italiani nel campo dei fumetti e dei cartoni animati. Collabora con Lanciostory, Repubblica e il suo mensile XL, dal 2003 scrive le introduzioni ed è consulente editoriale dei volumi a fumetti di Repubblica - L'Espresso. È direttore artistico dei Castelli Animati, festival internazionale del cinema d'animazione di Genzano, e di Romics, festival del fumetto di Roma. Autore televisivo, scrittore e saggista, ha pubblicato vari libri per bambini (tra gli altri Un fantasma in cucina e Gianga e Perepè per Mondadori) e Il fumetto per Il Saggiatore-Flammarion (1997).
Per minimum fax ha già pubblicato Le anime disegnate. Il pensiero dei cartoon da Disney ai giapponesi e oltre (2005). Come sceneggiatore ha collaborato tra l'altro alla scrittura di Johan Padan, film animato di Giulio Cingoli tratto da un testo di Dario Fo. Mina ha inciso una sua canzone, Ninna Pa'.

 

Natascia Cortesi

Componente della Giuria tecnica

Editor freelance, Consulente editoriale, Main editor e Tutor, ha frequentato vari corsi di settore e conseguito un Master in Editoria nel 2011. Ha iniziato la sua attività in ambito Giochi di Ruolo, per poi spaziare nell’editoria di più ampio respiro.
A oggi cura il blog personale Sogni di carta, collabora con la casa editrice Edizioni Effetto in qualità di editor per il settore Scrittura Creativa, è editor della collana Thriller "Ira" di Bertoni Editore, collabora con l'Agenzia Letteraria BieMme Servizi Letterari, è l'editor del team Il Blog di Eleonora Marsella, docente per workshop e corsi di editing e scrittura creativa, e cura le intere linee editoriali di Black Box Games, The Word Anvil e Alephtar Games. Come freelance, segue numerosi autori, esordienti e non, in qualità di editor e tutor.

Foto_Nat.jpeg
 
WhatsApp Image 2021-11-09 at 07.58.36.jpeg

Viviana Picchiarelli

Componente della Giuria tecnica

Nata ad Assisi nel 1979, Viviana Picchiarelli fa parte del gruppo letterario WOMEN@WORK.

Laureata in Scienze della Comunicazione e con un master in “International Business and Intercultural Context” e un altro in “Scienze della Pubblica Amministrazione”, ha frequentato corsi e seminari di scrittura creativa e cinematografica, editoria e giornalismo, marketing e web writing.

Vincitrice di uno dei contest settimanali della gara dei racconti di Rai Radio1 Plot Machine edizione 2017, ha iniziato a scrivere nel 2011 per varie case editrici. Nel 2012 ha pubblicato l’antologia di racconti al femminile “Reale Virtuale - Ritratti di donne nell’era digitale”, a cura di Costanza Bondi (Bertoni Editore). Per lo stesso editore, nel 2013 ha curato con Costanza Bondi, partecipando anche in qualità di autrice, l’antologia poetica “Otto poetesse per otto poesie” e la raccolta di racconti ironici “Le vene vorticose”. Sempre per Bertoni Editore, nel 2016 ha curato, di nuovo con Costanza Bondi, l’antologia di racconti gialli dal titolo “(Wo)men in giallo – brividi alla tastiera” e ha pubblicato il romanzo “Il rubino intenso dei segreti”, spesso ai vertici delle classifiche Amazon.

Per Newton Compton Editori sono usciti “La locanda degli amori sospesi” (2018) e “Il giardino della locanda dei libri” (2019).

Nel 2021 esce per Bertoni Editore “Prima del buio in sala”.

 
Anna Rita Antonelli.jpg

Anna Rita Antonelli

Componente giuria tecnica - sezione Poesia

Essere nata nel 1967 a Foligno è stata solo una necessità legata alla salute di sua madre, perché in realtà vive da 54 anni a Spoleto, nella parte bassa della città, quella più popolare e commerciale.

Ha una figlia di 30 anni, Emma.

Maestra da tanti anni in una Scuola Primaria spoletina, il rapporto costante con i bambini contribuisce notevolmente ad alimentare la sua passione per la lettura, la scrittura e il teatro.

Numerose le esperienze teatrali nella formazione e nella recitazione, ma soprattutto nella scrittura, coordinazione e regia di spettacoli teatrali per bambini.


I suoi racconti sono stati selezionati e pubblicati nel Concorso letterario Historica Racconti Umbri, nelle antologie edizioni 2018, 2019 e 2020.

Nel 2019 il suo racconto “Imprevisto al secondo piano del suo piccolo cuore” è stato pubblicato da Historica edizioni nell’antologia Racconti a tavola.

Nel 2020 il suo racconto “Una vita… sospesa!” è stato pubblicato nell’antologia Racconti da Sogno, mentre nel 2021 la favola “Giuditta sa volare” è stata pubblicata nell’antologia “Favole e fiabe”, entrambe edite da Historica.


Nel 2014 ha vinto il 1° Premio nel Concorso regionale di poesia Ridere, deridere, sorridere… con la poesia “Il paradiso in un sorriso”.

Nel 2020 con la poesia “Quel che resterà” è stata selezionata nell’ambito della IX edizione del Premio Internazionale Alda Merini ed inserita nell’antologia Voci poetiche per Alda, ricevendo una targa di merito dalla Nuova Accademia dei Bronzi di Catanzaro.

Nel 2021 ha partecipato al premio internazionale Tra un fiore colto e l’altro donato-Poesie D’amore, vincendo la pubblicazione della sua poesia “Piccolo Fantasma” nell’omonima antologia Aletti Editore e ricevendo una menzione di merito da parte dei presidenti di giuria.


Ha pubblicato insieme al gruppo di scrittori spoletini “Borgowriters” i volumi Spoleto come location (2019) e Storie di ogni genere (2020).

 
IMG-20210503-WA0001.jpg

Linda Gasparri

Componente giuria tecnica - sezione fotografia

Nata con la passione per la foto fin da giovanissima, vincendo vari concorsi fotografici. Da trent’anni fotografa professionista associata allo studio Foto Gasparri in Spoleto. Appassionata di fotoreportages in giro per il mondo, India, Nepal, Thailandia, Myanmar, Vietnam, Marocco etc.
Fotografa di eventi: matrimonio, battesimi, cresime, ritratti in studio New Born e famiglie, per anni anche fotografa ufficiale del Festival dei Due Mondi. Passata dal 35 mm Pentax, al medio formato Hasselblad e Nikon 35 mm, ed ora approdata al digitale con Canon.

 
Premiazione Spoleto Calling 2022
24 set, 16:30 – 19:30
Spoleto,
06049 Spoleto PG, Italia
 

Contatti

Ass.ne Teude, sez. Borgowriters
c/o Roberto Rapastella
Via Avogadro 1A
06049 Spoleto PG, Italia

(+39) 3355894726

Il tuo modulo è stato inviato!

viaduct%20Spoleto-xlarge_edited.jpg